AVVISO: chiusura ponte autostradale dal 17 settembre al 18 novembre 2018

Al via i lavori di messa in sicurezza del cavalcavia autostradale A1 n. 29 di via Nazioni Unite di Pieve Fissiraga, che consente l’accesso al paese dal lato del casello autostradale. Per l’opera, attesa da tempo, sono previsti due cantieri che si susseguiranno: la prima parte dei lavori sarà eseguita da Società Autostrade per l’Italia, alla quale subentrerà RFI (Rete Ferroviaria Italiana), per poi consentire la chiusura di nuovo ad opera di Autostrade, ognuno per il tratto di competenza. L’intervento riguarderà la riqualificazione delle barriere di sicurezza laterali contenitive e protettive; nella fase di progettazione è stato poi previsto, seppur in maniera limitata per questioni di spazio, un accesso più delimitato e segnalato per garantire il passaggio dei pedoni. In concomitanza con i lavori stradali scatterà quindi l’obbligo di chiusura del ponte per il traffico veicolare, per i ciclisti e i pedoni dal 17 settembre al 18 novembre 2018 nel tratto che va dalla rotatoria di via Tavernelle all’intersezione di via Nazioni Unite con via Orgnaga. L’Ufficio di Polizia Locale e gli Agenti della Forza Pubblica saranno incaricati della vigilanza per l’esatta osservanza del divieto di transito.

Al fine di limitare i disagi per la cittadinanza, l’Amministrazione Comunale di Pieve Fissiraga si è premurata di chiedere a STAR che le fermate del trasporto pubblico locale siano sempre rispettate, trasferendo quelle in prossimità col Mc Donald’s alla fermata del bivio Borgo-Pieve. Inoltre, l’Amministrazione sta mettendo a punto un servizio navetta per i cittadini: è in fase di studio un calendario per individuare le fasce orarie di maggior servizio per i pievesi. L’organizzazione del servizio navetta punterà a coprire i transfer degli studenti e il collegamento all’area del centro commerciale Bennet. Particolare attenzione sarà riservata ai giovani, con corse dedicate verso il Mc Donald’s alcuni giorni della settimana in orario serale, per i ragazzi che hanno il desiderio appunto di uscire durante i weekend.

"Da molto tempo Pieve aspettava la messa in sicurezza del cavalcavia di accesso al paese e sono particolarmente felice di annunciare l’avvio dei lavori che andranno a sistemare una situazione critica. Mi rendo conto che la chiusura per due mesi del ponte recherà una certa dose di disagio ai pievesi, ma l’intervento per la sicurezza del passaggio non era più procrastinabile. Come Amministrazione ci stiamo attivando per offrire un servizio navetta, che si configura come atto di attenzione nei confronti dei cittadini, al fine di aiutarli a ridurre il più possibile l’incomodo, con un occhio di riguardo per i giovani. Avremmo potuto scegliere di lasciare attivo un senso unico alternato, ma il cantiere sarebbe durato più del doppio, pertanto abbiamo optato per la chiusura totale, riducendo i tempi dei lavori a soli due mesi” ha dichiarato Stefano Guerciotti, Sindaco di Pieve Fissiraga.

Corso di Aikido: Open Day 5 settembre

Nell’ottica di ampliare l’offerta sportiva sul territorio per i nostri giovani, il Comune di Pieve Fissiraga promuove i nuovi corsi di Aikido per bambini e ragazzi, proposti da Urakasumi Dojo. L'appuntamento per l'Open Day è mercoledì 5 settembre alle 18.30 presso la palestra comunale.
Sotto la guida dell’istruttore e direttore didattico del Dojo Ennio Paleari, i bambini di Pieve potranno scoprire questa particolare arte che affonda le sue radici nella tradizione marziale e filosofica del Giappone antico. Non si tratta principalmente di un sistema di combattimento, ma, attraverso l’educazione marziale, è piuttosto un mezzo di auto-coltivazione e miglioramento: un invito a scoprire nuove dimensioni di noi stessi che ci faranno stare bene e in armonia con gli altri. Il tutto, senza dimenticare le potenzialità dell’Aikido come mezzo di difesa personale. L’allenamento diventa sfida con se stessi, per sviluppare sicurezza, fronteggiare le proprie paure e trasformare l’aggressività in creatività.
Per info corsi: 380 2658129 – www.urakasumidojo.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

Dal 01 settembre  2018, la Carta di Identità per i residenti verrà rilasciata esclusivamente in formato digitale,  previo appuntamento da prenotare telefonando al n. 0371/98000  int.5 o inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 La carta di identità cartacea in possesso dei cittadini continua ad aver validità sino alla sua naturale scadenza.

 

Dove si richiede

La nuova CIE può essere richiesta presso il proprio Comune di residenza.

Dopo aver fissato un appuntamento, il cittadino dovrà recarsi personalmente all’ufficio Anagrafe del Comune di Pieve Fissiraga, nel giorno e ora fissati, munito di:

- carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata, che sarà ritirata;

- n. 1 fototessera recente su supporto cartaceo;

- tessera sanitaria

In caso di smarrimento o furto occorre consegnare anche i seguenti documenti:

- denuncia presentata ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia;

- altro documento di riconoscimento oppure due testimoni;

Per il rilascio del documento saranno rilevate due impronte digitali.

 

 

Quando si richiede

La carta d'identità cartacea in possesso dei cittadini continuerà ad aver validità sino alla sua naturale scadenza.

Si richiede nelle seguenti ipotesi:

- a partire da 6 mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità;

- in caso di furto, smarrimento o deterioramento, anche prima dei 6 mesi dalla data di scadenza.

Il cambio di residenza o dell'indirizzo non comportano la sostituzione o l'aggiornamento della carta d'identità che continua ad avere validità fino alla naturale scadenza.

 

Dove verrà recapitata

La CIE non verrà rilasciata immediatamente.

Il cittadino la riceverà all’indirizzo indicato in fase di rilascio, entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta effettuata allo sportello anagrafico. La stampa e la spedizione della CIE è infatti riservata alla competenza dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato non ai Comuni.

Costo

Il costo complessivo è di € 22,20 (di cui € 16,79 per stampa e spedizione della tessera a cura del Poligrafico) .

 L’importo deve essere pagato IN CONTANTI allo sportello.

 

A cosa serve e come è fatta

Oltre a identificare la persona, la CIE può essere utilizzata per:

- richiedere un’identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l’accesso ai servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni;

- viaggiare in tutti i Paesi Ue e in quelli extraUe con cui lo Stato Italiano ha sottoscritto specifici accordi.

La CIE è realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito ed è dotata di elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare (codice fiscale, dati di residenza, cittadinanza, data del rilascio e di scadenza, ecc.).

 

Durata e validità

La durata varia a seconda all’età del titolare:

- 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;

- 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;

- 10 anni per i maggiorenni.

 

ATTENZIONE:

considerati i tempi di prenotazione e di consegna della nuova CIE, è necessario che i cittadini richiedano in anticipo l’emissione del nuovo documento elettronico dato che non sarà più possibile il rilascio “a vista” della carta di identità.

La precedente carta di identità cartacea, salvo casi eccezionali, non potrà essere più rilasciata. La carta di identità cartacea potrà essere ancora richiesta solo ed esclusivamente nei casi previsti dalla Circolare del Ministero dell’Interno n. 4 del 31.03.2017 ovvero nei casi di reale e documentata urgenza per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubbliche, nonché ai cittadini iscritti AIRE.

Sospensione acqua potabile

SAL avvisa che il 30 agosto dalle ore 24 alle 6 sarà sospesa l'acqua potabile in via Isola Rota nel tratto tra via Bocconi e via Nazioni Unite (complesso galleria Bennet, uffici McDonald, abitazioni e cinema multisala) per urgenti lavori di manutenzione alla rete idrica. Al ripristino gli utenti sono invitati a lasciar scorrere l'acqua per alcuni minuti per allontanare eventuali impurità. 

Allerta meteo

Si informa che è stata comunicata dalla Sala Operativa della Protezione Civile di Regione Lombardia un'allerta meteo con codice giallo per forti temporali dalla mezzanotte di oggi alla mezzanotte di domani venerdì 24 agosto.